Giulio Mascherpa - Pallacanestro | Alessio Firullo Personal trainer Pavia


Auguro a ciascun trainer di avere la fortuna di crescere un ragazzo passo passo dall’adolescenza (vedi foto in basso) alla maturità sportiva. Oltre che con più di un
tennista mi è capitato con Giulio, che ho iniziato ad allenare proprio durante la sua parentesi tennistica (per diversi anni ha praticato due sport). Quando ha deciso di dedicarsi esclusivamente alla pallacanestro, la sua famiglia ha avuto l’intuizione di rivolgersi a me per seguirlo personalmente con il fine di costruire una fisicità per cui sembrava non proprio essere portato in giovane età 🙂

La sua determinazione e la voglia incontenibile di superarsi per inseguire il suo sogno sportivo lo hanno portato a miglioramenti impensabili. Da quando ha 14 anni
passiamo le estati ad allenarci, negli ultimi 5 anni due volte al giorno. Tutto questo tempo insieme mi ha permesso di costruirlo da zero e di crescere la mia professione
anche nella pallacanestro. Una seduta in sala pesi ed una in campo (dove oltre ai movimenti specifici ed al ball handling abbiamo costruito il tiro ed il suo repertorio di azioni offensive) sono quello che stiamo portando avanti anche in questi giorni, perché nonostante sia un febbraio 1992, a Giulio (e a me) non è per niente passata la curiosità di vedere fin dove si può migliorare…

Ha vinto un titolo nazionale (B) con l’under 19 della Pallacanestro Pavia e poi è partito dalla serie D, passando per tre campionati in serie B da assoluto protagonista (un anno a Francavilla, due a Lecco) fino ad arrivare due stagioni fa in serie A2 a Tortona dove ha collezionato il secondo posto nella regular season ed i quarti di finale di playoff, tutto ciò condito da 15’ di impiego e 4 punti di media a partita. Nella scorsa stagione è rimasto fino a febbraio in serie A2 a Bergamo, mostrando determinazione e qualità quando chiamato in causa dall’allenatore; il suo poco utilizzo ha però spinto Giulio ad accettare a metà anno la serrata corte della sua Pavia che lo ha messo a contratto fino al 2019, in serie B dove è tornato e continuerà quest’anno a fare ammattire le difese avversarie. Ed io al suo fianco!

  Filed under: Players & Teams
  Comments: None

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *