La pliometria è uno strumento fondamentale per curare la forza esplosiva e la reattività nella spinta degli arti inferiori, ecco perché si presta benissimo a sport come lo sci. Come si evince dal video, la caratteristica della pliometria è il susseguirsi di un atterraggio (fase eccentrica) e di un salto (fase concentrica); trattandosi di due fasi eccentriche e due concentriche l’esercizio si focalizza sulla potenza, perché breve ed intenso (altezza panca di partenza 40 cm, altezza sgabello 80 cm ed altezza cassapanca verde 50 cm). Le varianti possono essere moltissime, sta all’allenatore scegliere in base a chi ha davanti e agli obiettivi parziali e finali che si vogliono raggiungere.

Questa tipologia di esercitazioni richiedono che il corpo dell’atleta sia forte e stabile, non si possono somministrare in età troppo precoci perché la muscolatura e la struttura articolare e scheletrica non sarebbero ancora pronte per sopportare un tale sforzo.

  Filed under: Esercizi
  Comments: None

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.